New Beverly 300 MY 2021

New Beverly 300 MY 2021

New Beverly 300 MY 2021 1000 1000 Rubei

NEW BEVERLY 2021

 

Lo scooter che ha scritto la storia della mobilità urbana si rinnova senza perdere quell’eleganza e quel fascino che l’hanno reso uno dei prodotti più scelti e ammirati.

Il nuovo design è decisamente sportivo, il frontale è stato totalmente ridisegnato, mentre nella vista laterale le forme abbandonano la morbidezza dei precedenti modelli per diventare linee tese e muscolose che chiudono verso un posteriore più filante e proteso verso l’alto.

Al centro del nuovo manubrio campeggia il proiettore anteriore a LED. Sono a tecnologia LED anche gli indicatori di direzione e le luci di posizione, piazzate ai lati dello scudo ne profilano i bordi, creando così una “firma” luminosa che rende il nuovo Beverly immediatamente riconoscibile anche di giorno. Nella zona posteriore il codone termina con un originale profilo a estrattore che emerge al centro del gruppo ottico posteriore a LED. L’inedito portatarga di derivazione motociclistica, posizionato sulla ruota, contribuisce a rendere il posteriore del nuovo Beverly estremamente snello e pulito. Sono nuovi anche i cerchi, con un disegno sportivo a sette razze sdoppiate, e la sella, riccamente rifinita con doppio rivestimento e doppie cuciture.

Sul nuovo Piaggio Beverly debuttano due nuove e potenti motorizzazioni Euro 5 della famiglia hpe – High performance engine – di 300 e 400 cc. Entrambe le unità sono monocilindrici 4 tempi, 4 valvole, con raffreddamento a liquido e iniezione elettronica. Il motore 300 hpe cresce di potenza del 23% rispetto alla precedente versione di pari cilindrata raggiungendo i 25,8 Cv di potenza a 8.000 giri/minuto, mentre la coppia massima cresce del 15%, fino a 26 Nm a 6.250 giri. Il propulsore 400 hpe va a sostituire la precedente unità 350. La differenza non sta nel semplice aumento di cubatura: partendo da un motore già estremamente efficiente, i tecnici Piaggio hanno migliorato ulteriormente il rendimento meccanico e termodinamico e ridotto i livelli già bassissimi di vibrazioni e rumorosità. Il risultato è una potenza che arriva a 35,4 Cv a 7.500 giri/minuto ed una coppia massima di 37,7 Nm a 5500 giri.

Queste due unità, moderne e potenti, sono unite ad una ciclistica efficace ed evoluta. Il telaio a doppia culla in tubi di acciaio ad alta resistenza e lamiera stampata è abbinato all’anteriore a una nuova forcella Showa con steli da 35 mm di diametro, mentre al posteriore lavora una nuova coppia di ammortizzatori Showa a doppio effetto e molla elicoidale con precarico regolabile su 5 posizioni.

MODELLI

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per fornirti un servizio sempre migliore.
Continuando la navigazione o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetti l’utilizzo dei cookies.
Cookie Policy